Box Office, in testa il kolossal "Moby Dick" seguito da "Chiamatemi Francesco"
Calano nel complesso gli spettatori ma la balena hollywoodiana scala la top ten degli incassi e si...
di Gloria Satta

Calano nel complesso gli spettatori ma la balena hollywoodiana scala la top ten degli incassi e si piazza al primo posto: il kolossal “The Heart of the Sea – Le origini di Moby Dick” incassa nel primo week end 1.618.341 euro. Ma al secondo posto si colloca “Chiamatemi Francesco”, il bellissimo film di Luchetti sulla giovinezza argentina di Papa Bergoglio: con un totale di 1.349.066 euro e 130mila spettatori, domenica è stato il film più visto e martedì 8 dicembre, giorno dell’apertura del Giubileo, si potrà vedere sottotitolato in inglese cinema Giulio Cesare di Roma.

Terzo posto per il cartoon Pixar “Il viaggio di Arlo” (totale: 3.548.257), quarto per l’ultimo capitolo della saga “Hunger Games – Il canto della rivolta parte 2” (7.590.906), quinto per la gustosissima commedia “Il sapore del successo” (1.633.173).

Scendendo nella classifica, troviamo al sesto posto “Regression” (537.933), al settimo “The Visit” (1.579.660). All’ottavo “Spectre”, 24mo capitolo della saga di James Bond ( ha totalizzato 12.211.722), al nono “Matrimonio al Sud”, sorpresa della stagione interpretata da Boldi (3.548.408), al decimo la commedia con Mastrandrea “La felicità è un sistema complesso” (431.638).
- Ultimo aggiornamento:
© RIPRODUZIONE RISERVATA
TROVA IL FILM
INVIA